Prosciutto CRUDELE di Parma: immagini e video che documentano le terribili condizioni degli allevamenti di maiali

Cosa c’è dietro la produzione di uno dei più famosi prodotti della gastronomia italiana? Come vengono allevati i maiali dalle cui carni viene poi confezionato il ben noto prosciutto di Parma? Ecco le immagini che Essere Animale, associazione no profit, ha raccolto in uno dei tantissimi allevamenti italiani.

Un lungo lavoro investigativo che, grazie a telecamere nascoste, ha fatto emergere le condizioni in cui versano questi animali, in barba alle leggi e alle norme severissime che regolamentano questo genere di  attività. Gli animali malati venivano spostati in malo modo nei corridoi, ammassati e lasciati morire senza né acqua e cibo, perché ormai improduttivi. A causa degli stenti, alcuni esemplari finivano per nutririsi dei proprio simili.

Fonte: Essere Animale

Fonte: Essere Animale

Fonte: Essere Animale

Fonte: Essere Animale

Fonte: Essere Animale

Fonte: Essere Animale

Fonte: Essere Animale

Fonte: Essere Animale

Fonte: Essere Animale

 

 

“Queste immagini mostrano come anche dietro ad un marchio considerato un’eccellenza del made in Italy possa nascondersi una realtà di sofferenza per gli animali», dichiara Essere Animali, in cui video è stato pubblicato sul Corriere.

Fonte: Essere animale

Purtroppo, fin quando vorremo produrre e consumare simili quantità di carne, gli animali saranno allevati con sistemi intensivi, confinati in capannoni sovraffollati, ammassati e senza la possibilità di vivere all’aperto o di vedere la luce del sole. Tutto questo per una fetta di prosciutto..ne vale la pena?

 

Fonte immagini: Essere Animale 

Commenti

commenti

Potrebbero interessarti anche...