Una caffetteria e una libreria riempiono i loro locali di gatti salvati che i clienti possono adottare

I locali pubblici con animali domestici come cani o gatti sono sempre più comuni . I clienti vengono in questi luoghi per godersi la compagnia degli animali, ma alcuni di questi locali hanno un obiettivo ancora più grande e molto più lodevole.

È il caso di questi due luoghi: il Capy Neko Cafe nel quartiere Kichijoji di Tokyo ( Giappone ) e l’ Otis & Clementine’s Books & Coffee nella città di Halifax, in Nuova Scozia ( Canada ). Questi locali sono pieni di gatti, ma la loro intenzione è che i clienti trascorrano del tempo con loro, si appassionino e finiscano per adottarne uno .

Questo caffè ha giocattoli e scaffali dove i gatti di muoversi liberamente e sentirsi a casa. Tutti i felini che vivono lì sono stati salvati dalle associazioni a tutela degli animali , quindi l’obiettivo di Capy Neko Cafe è quello di dare loro una nuova casa.

Inoltre, la particolarità di questo caffè è un altro animale domestico, un  capibara amichevole che di solito trascorre le sue giornate mangiando e dormendo sul divano e godendosi la compagnia di gatti e umani. Questo animale, chiamato anche capibara o chigüiro, è considerato il più grande roditore del mondo ed è legato a specie come il cincillà o le cavie.

 

Tawashi è peloso e ha conquistato questa caffetteria. Sebbene questo roditore sia originario del Sud America , questa specie è così popolare in Giappone che esiste persino un personaggio manga basato su di esso, Kapibara-san.

Tawashi, il capibara di un caffè per gatti a Tokyo.
Tawashi, il capibara di un caffè per gatti a Tokyo.

 

Otis & Clementine’s Books & Coffee,  è diventato famoso nella zona per l’atmosfera che ha creato. Tra gatti e libri, questa struttura è diventata più di una libreria dove acquistare, è un posto dove stare e trascorrere il pomeriggio, sia leggendo che accarezzando i gatti.

Ellen Helmke è la proprietaria, che l’anno scorso ha contattato la South Paw Conservation della Nuova Scozia per la sua grande iniziativa. E questa donna vide che poteva sfruttare il suo spazio in biblioteca per fare qualcosa di buono .

“Molte persone vengono specificatamente per vedere i gatti, ma altre entrano solo per guardare libri e scoprire che ci sono gatti . Ad ogni modo, la risposta è stata fantastica”, ha detto Helmke a Global News .

Ad oggi, oltre 30 felini sono stati adottati grazie a Otis & Clementine’s Books & Coffee, quindi sembra che la compagnia di animali durante la lettura sia uno dei modi migliori per farlo adottare. In effetti, tutti i gatti che hanno attraversato la libreria hanno trovato una nuova casa , quindi questa misura è un successo assoluto.

Potrebbero interessarti anche...